Veltroni: «Via dei Serpenti diventerà corsia preferenziale»

Da venerdì 22, il tratto finale di via dei Serpenti, in ingresso al rione Monti, diventerà corsia preferenziale riservata a bus e taxi. Lo ha annunciato il sindaco di Roma, Walter Veltroni, al termine dell’incontro tra i rappresentanti dei residenti del quartiere, l’assessore ai Trasporti, Mauro Calamante, il presidente del Municipio I, Giuseppe Lobefaro, il presidente e l’amministratore delegato di Atac, Fulvio Vento e Giacchino Gabbuti. Inizialmente il tratto di strada sarà presidiato dagli ausiliari del traffico. Tra 45 giorni entreranno invece in funzione delle telecamere, attive per 18 ore al giorno, dalle 6 alle 24. L’accesso al rione sarà consentito da via Panisperna. Contemporaneamente verranno introdotte le strisce blu nel rione, nel quale sarà consentito circolare a una velocità massima di 30 chilometri orari. «Questo perché per effetto di alcuni lavori che il Municipio I farà nel quartiere - ha spiegato Calamante - ci sarà una riduzione del numero di posti auto». «L’obiettivo è quello perseguito in questi anni, in cui abbiamo attuato interventi massicci nei quartieri - ha concluso Veltroni -. Armonizzare il fatto che il centro di Roma rimanga un’area vivibile e aperta con la tutela dei cittadini».