Veltroni derubato in casa al mare

Un furto è avvenuto la scorsa notte
nella villa affittata per l’estate dal segretario del Pd a Sabaudia, località balneare in provincia di Latina.
I ladri sono entrati nella villa mentre moglie e figlia dormivano

Roma - I ladri sono entrati in azione la scorsa notte nella villa affittata per l’estate dal segretario del Pd, Walter Veltroni, a Sabaudia, località balneare in provincia di Latina. Il furto è avvenuto mentre la moglie di Veltroni, Flavia, e la figlia più piccola, Vittoria, dormivano. Il leader del Pd non era in casa: era rientrato a Roma dopo avere trascorso il week end al mare. A quanto pare né la moglie né la figlia del politico si sono accorte di nulla. I ladri hanno portato via un computer, un i-pod, una videocamera e alcune centinaia di euro.