Veltroni dice no anche ai sindaci sceriffi

No ai poteri di polizia, sì a regole più chiare e applicabili. Così Walter Veltroni replica alla proposta dei sindaci di Bologna e Firenze, Sergio Cofferati e Leonardo Domenici, di dare a chi governa le città più poteri di polizia. Una soluzione che secondo Veltroni rischierebbe di creare ulteriore confusione. Secondo il primo cittadino di Roma, infatti, «in Italia non serve l'ennesima polizia». E Amato replica alla sinistra che lo accusa: «Sono stupefatto».