«Veltroni dimentica la festa dei Nonni»

«Spiace dover registrare l’assenza del Comune di Roma in occasione della Festa dei Nonni, istituita da una legge nazionale per il 2 ottobre. L’agenda odierna del sindaco Veltroni è come al solito colma di eventi. Si tratta di iniziative meritevoli, ma è grave che un sindaco che si dice attento alle fasce più deboli e non perde occasione per gloriare l’operato della sua amministrazione nel campo del sociale non abbia ritenuto di coinvolgere l’istituzione che rappresenta nella Festa dei Nonni». Lo dichiara in una nota Samuele Piccolo, consigliere comunale di An.