Veltroni fa già il premier: no ai ministri in piazza

«Non può essere che i ministri scendano in piazza contro il Governo di cui fanno parte». Lo ha detto Walter Veltroni alla festa dell’Udeur a Telese parlando della protesta della sinistra estrema contro la legge Biagi: «I partiti che stanno al Governo hanno tutto il diritto di manifestare salvo che per contrastare l’azione del Governo di cui fanno parte». Alle parole di Veltroni ha fatto poi seguito il monito di Mastella: «Se ministri scendono in piazza il 20 ottobre, è crisi di governo. Ne ho parlato con Franco Marini e gli ho detto: se succede, preparati».