«Veltroni smentito da Legambiente»

Città a misura di bambino: Roma perde 7 posizioni

«Mi pare che il rapporto “ecosistema bambino 2006” sia una nuova smentita ai proclami di Veltroni di aver migliorato la qualità della vita dei cittadini romani». Così il ministro delle Politiche agricole Gianni Alemanno commenta l’arretramento della città di Roma nell’annuale rilevazione di Legambiente sulle politiche per l’infanzia. «Il problema - prosegue il candidato di An per il Campidoglio - non è il 17° posto nella classifica sulle città a misura di bambini, ma l’arretramento di sette posizioni in un anno. Come dice Legambiente, “Roma ha scontato il fatto di essere una città dispersiva”. Le difficoltà sulla mobilità sono l’indice di una città dove è difficile vivere, soprattutto per le fasce più deboli. Ci concentreremo - conclude Alemanno - sui temi di una nuova progettualità urbanistica e cittadina, per contrapporre le necessità concrete della qualità della vita alla pura e semplice “comunicazione sul sociale” in cui la giunta Veltroni ha concentrato i suoi sforzi».