Vendeva false griffe: denunciato dalla Gdf

Cinquecento capi d’abbigliamento con false griffe come «Dolce & Gabbana», «Richmond», «Nike», «Adidas» e molte altre ancora, per un valore complessivo stimato in 35.000 euro, sono stati sequestrati ieri mattina dai militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Civitavecchia a un commerciante di cui non è stata resa nota l’identità, munito di regolare licenza e partita Iva.
Nel magazzino del commerciante erano stipati jeans, scarpe, biancheria, tutti firmati e la cui falsificazione poteva essere evidenziata soltanto da occhi esperti. Si tratta del quarto sequestro di questo tipo portato a termine nella zona di Civitavecchia dalle Fiamme Gialle negli ultimi mesi. Le indagini proseguono in collaborazione con le compagnie di altre località per risalire al grossista e soprattutto al produttore della merce. Secondo gli investigatori, si tratta di capi di ottima fattura, che sono stati probabilmente prodotti sul territorio nazionale.
Il commerciante è stato denuciato alla procura per una lunga serie di reati amministrativi e penali.