In vendita una città fantasma

In Brasile, per solo tre milioni di dollari, è possibile comprare una cittadina fantasma. Mancano solo il municipio e il commissariato di polizia, per il resto c'è tutto: strade asfaltate, 70 case, diversi chalet di lusso, chiesa, scuola, hotel, supermercato e perfino un club sportivo. È situata, immersa in un lussureggiante paesaggio, ai confini tra lo stato di Minas Gerais e quello di San Paolo e ci vive solo un tizio con funzioni di vigilante. La cittadina è stata messa in piedi da un'impresa per alloggiarvi gli operai che hanno costruito la vicina centrale idroelettrica di Jaguarà e che se ne sono però andati tutti quando, tre anni fa, hanno concluso i lavori. La compagnia che la vende assicura che ci sono numerosi europei, statunitensi e canadesi interessati all'acquisto.