In vendita la collina di Hollywood

Il versante della collina con la celeberrima scritta Hollywood che sovrasta
la città di Los Angeles da oggi può essere acquistato per 22 milioni di dollari (oltre 15 milioni
di auro)

Los Angeles - È forse il terreno più noto al mondo, il versante della collina con la celeberrima scritta Hollywood che sovrasta la città di Los Angeles, ed oggi può essere acquistato per 22 milioni di dollari (oltre 15 milioni di auro). Il gruppo di investimento di Chicago che lo possiede ha infatti deciso di metterlo in vendita dopo aver raggiunto un accordo con la città di Los Angeles per tutelare la scritta.

Il terreno è noto come Cahuenga Peak e si estende per 56 ettari a ovest della lettera H di Hollywood. Gli abitanti di Los Angeles si sono detti stupefatti dalla notizia. "Quella montagna non dovrebbe essere toccata - ha detto al Los Angeles Times un consigliere comunale, Tom LaBonge - fa bene alla salute mentale di Los Angeles. Sono rimasti tutti scioccati nell’apprendere che era una proprietà privata. Tutti pensavano che fosse di proprietà della città".

Il gruppo di investimento Fox River Financial Resources ha acquistato il lotto di terreno nel 2002 per 1,67 milioni di dollari (1,14 milioni di euro), dall’agenzia immobiliare di Howard Hughes, l’eccentrico tycoon portato sullo schermo da Leonardo di Caprio nel film 'The Aviator'. "All’inizio non eravamo certi di quello che avevamo - ha detto uno dei soci del gruppo di investimento, Keith Dickson - dopo averlo visto, abbiamo avuto la sensazione di aver acquistato un Van Gogh in un mercatino". Hughes aveva acquistato il terreno nel 1940 con l’intenzione di crearci un "nido di amore" per la sua ragazza di allora, Ginger Rogers. La città di Los Angeles ha cercato più volte di acquistarlo, ma senza poter mai offrire più di 5 milioni di dollari. I funzionari comunali ritengono che la terra valga solo 6 milioni di dollari, meno di un terzo di quanto viene chiesto oggi per il suo acquisto.

La scritta "Hollywoodland" venne posta sul fianco della collina in via temporanea nel 1923, per promuovere un progetto di sviluppo edilizio, e venne riconosciuta come simbolo dell’industria cinematografica americana nel 1930. La seconda parte, "Land", venne però rimossa solo nel 1949. La scritta venne sostituita con una definitiva nel 1978, in occasione del 75esimo anniversario di Hollywood, dopo una campagna lanciata dalla rock star Alice Cooper. I resti della vecchia insegna sono stati venduti di recente su eBay.