Venditalia a TuttoFood e a Milano Food City: colazione "automatica"

La manifestazione leader per la distribuzione automatica lancia l'edizione 2020 in occasione degli eventi durante la settimana milanese dedicata alla sana alimentazione e in fiera. A Palazzo Bovara macchine 4.0 e distribuzione gratuita di caffè e bevande calde durante gli appuntamenti aperti al pubblico da 3 al 9 maggio organizzati da Confcommercio per celebrare la prima colazione

Venditalia, la più importante manifestazione internazionale della distribuzione automatica, si presenta agli operatori professionali e al pubblico con due appuntamenti. In fiera durante TuttoFood, il salone internazionale dell’agroalimentare di Fiera Milano dal 6 al 9 maggio, forte del successo di Venditalia 2018 con oltre 300 espositori provenienti da 23 Paesi. E in città dove è presente a Milano Food City.

Doppia presenza che è il preludio importante per la prossima edizione che si terrà per la prima volta nella nuova location di Fiera Milano Rho dal 20 al 23 maggio 2020. Venditalia si propone così ai suoi potenziali visitatori, ma anche ai possibili espositori della mostra perché rappresenta tutta la filiera del settore della distribuzione automatica: dalle tecnologie delle vending machine alla varietà dei prodotti alimentari. E proprio questi ultimi, in trovano in TuttoFood, trovano una vetrina d’eccezione. Attraverso questa partecipazione il salone del vending organizzato da Venditalia Servizi e promosso da Confida - Associazioneialiana della Distribuzione automatica, intende trovare infatti sinergie e iniziare un percorso con altre manifestazioni fieristiche, leader nei rispettivi settori.

Venditalia è poi protagonista anche in città. Grazie al trait d'union con il tema della Milano Food City, dedicato alla prima colazione, Venditalia, attraverso Confida che aderisce alle iniziative di Confcommercio Milano, è presente nel cortile di Palazzo Bovara dal 3 al 9 maggio dove avranno luogo - sul tema "Il buongiorno si vede dal mattino...", showcooking, masterclass e degustazioni aperte al pubblico in collaborazione con Altoga, l’Associazione dei torrefattori, dedicate al caffè, alla colazione e all’aperitivo. In particolare, si approfondirà l’importante ruolo della prima colazione - che sia fatta in casa o fuori casa -. In questo contesto non poteva mancare il caffè al distributore automatico.

Una collaborazione - GeSA, Ottolina, Confida con Venditalia - per presentare le tecnologie 4.0 della distribuzione automatica offrendo gratuitamente ai visitatori e al pubblico degli eventi di Milano Food City, caffè e altre bevande calde. Lo schermo touch delle vending machine di ultima generazione consentirà ai partecipanti di creare la propria colazione mixando a piacere i prodotti di base: caffè, latte, cacao e granelle. La colazione alle vending machine non sarà solo “smart” ma anche “green” perché le eco-tecnologie del vending consentono di differenziare e riciclare correttamente i rifiuti.

Sono 25,3 milioni - uno su due - gli italiani che scelgono il distributore automatico per la colazione (fonte Censis). Il caffè è il prodotto più acquistato e rappresenta il 55% delle consumazioni totali. In Italia si bevono 6 miliardi di caffè ogni anno (5,6 kg pro capite) di cui 2,8 miliardi sono quelli consumati proprio alle vending machine (Fonte Confida/Accenture) in crescita del +1,68%.

La crescita della colazione al distributore automatico è dovuta ancheal notevole miglioramento della qualità: il caffè del distributore è oggi per l’85% in grani e viene infatti macinato al momento e custodito all’interno di campane sottovuoto dentro ai distributori che garantiscono la qualità e la freschezza. Qualità confermata anche dalla certificazione Tqs Vending che definisce requisiti e standard qualitativi superiori a quelli di legge e il controllo dell’igiene, della manutenzione e sanificazione della macchina, della corretta etichettatura alimentare, controlli microbiologici sui prodotti freschi, intervento entro 8 ore lavorative in caso di fermo della macchina e altri.

“Le vending machine di nuova generazione, attraverso l’uso della tecnologia digitale e degli schermi touch permettono di offrire un prodotto personalizzato – spiega Massimo Trapletti, presidente di Confida –. Mixando gli ingredienti di base come ad esempio: caffè, latte, cacao, topping e granelle, si può comporre la propria bevanda a piacimento. In questo modo veniamo in contro anche ai gusti dei nuovi consumatori che gradiscono bevande gourmet”.

Nei padiglioni di TuttoFood, Venditalia svelerà la sua nuova immagine. Un nuovo logo a cui viene aggiunto un payoff dal sapore internazionale: Worldwide Vending Show. È stato utilizzato un nuovo font, più moderno, con elementi simbolici puramente grafici (in grado di richiamare il mondo del vending, la tecnologia e la connettività). Il payoff, in lingua inglese, è stato scelto per sottolineare la vocazione dell’evento: la fiera internazionale di punta in Europa. La nuova immagine sarà poi declinata in una campagna stampa ad hoc e nel nuovo sito internet www.venditalia.com.

Tutti gli eventi di Milano Food City su www.milanofoodcity.it