Vendite ok nell’Ue Crescono i francesi

Auto

Le immatricolazioni di nuove automobili nell’Europa dell’Ovest in ottobre dovrebbero riprendere slancio e crescere del 5% verso lo stesso periodo del 2006 a quasi 1,219 milioni. È la stima, riportata da Radiocor, di Pierluigi Bellini, senior analist di Global Insight. Nei primi dieci mesi, comunque, il consuntivo dovrebbe registrare un rialzo limitato allo 0,2% a circa 12,594 milioni. Per l’intero 2007 l’analista prevede «un lieve calo del mercato, pari allo 0,2-0,3%». A sostenere le vendite contribuisce soprattutto l’Italia con un incremento pari al 7,6%, ma sono andati bene anche Francia (più 9,1%), grazie in particolare al lancio dei nuovi modelli delle case nazionali (Renault e Psa), mentre la Germania è ancora in frenata (meno 4,1%). Oggi i dati dell’Acea.