Vendite su Deutsche Bank

Avvio di settimana nel complesso positivo per le Borse mondiali. A partire da New York, dove una serie di fattori concomitanti (calo dei rendimenti dei titoli di Stato, ribasso del prezzo del greggio e rialzo di General Motors) hanno alimentato una buona domanda. Le turbolenze delle Borse asiatiche, con Shanghai e Hong Kong che hanno perso intorno al 4%, hanno reso caute le piazze europee. Solo Londra ha chiuso con un segno positivo, nonostante il calo dei titoli minerari come Antofagasta (meno 1,6%) e Vedanta (meno 1,5%). A Parigi giù France Tel (meno 1,9%) all’annuncio della cessione di una quota del 6% da parte del governo francese. A Francoforte in calo Deutsche Bank (meno 1,3%) e Hypo Re (meno 1,3%). Denaro su E.On (più 1,5%) e Tui (più 1,4%)