Vendite su Wall Street

I risultati del 2006 che si stanno intensificando in questi giorni condizionano sempre più le quotazioni nelle Borse mondiali. Così a Wall Street le vendite hanno imperversato in tutti i comparti, con gli indici sempre in negativo. Penalizzati i tecnologici, con Advances Micro che arretra del 2%; in calo anche Sun Microsystem (meno 1,4%), Apple (meno 2,7%), ma in controtendenza Amgen (più 2,6%). I timori di un arresto negli ordinativi di aerei ha penalizzato Boeing, che perde intorno al 3%, mentre la ripresa nei prezzi del greggio non ha fermato l’erosione di Exxon (meno 1,2%). Sempre nel continente americano nuovo tracollo di Caracas (meno 6,2%), all’annuncio della scalata governativa alla compagnia telefonica Cantv (meno 12%). In Europa giornata negativa per i titoli farmaceutici e del trasporto aereo; tra i primi Lufthansa scende del 3,2% e British Airways dell’1,6%. Nei farmaceutici giù Roche (1,8%) e Fresenius Medical Care (2%).