Venditti adesso canta in riva al mare

L’unica data estiva nel Lazio. Se volete vedere un concerto di Antonello Venditti, stasera dovete andare a Sabaudia. Il cantautore romano sarà infatti all’Arena del Mare con la sua band, per presentare le canzoni di Dalla pelle al cuore. Un disco fortunato, che ha permesso a Venditti di riempire i palasport durante la tournée invernale. In occasione del concerto sul litorale pontino, il cantante sarà accompagnato da Derek Wilson alla batteria, Fabio Pignatelli al basso, Alessandro Centofanti e Danilo Cherni alle tastiere, Toti Panzanelli, Maurizio Perfetto e Giovanni Di Caprio alle chitarre, Amedeo Bianchi al sax, Sandy Chambers e Julia St. Louis ai cori. Sarà l'occasione per ascoltare dal vivo i grandi successi di Venditti, che in quasi 40 anni di carriera ha sfornato un gran numero di belle canzoni, da Roma capoccia a Giulio Cesare, passando per Ci vorrebbe un amico. Ovviamente ci saranno anche Indimenticabile, singolo trasmesso spesso in radio, e il terzo brano estratto dal nuovo album, intitolato Comunisti al sole, riflessione ironica e un po’ amara sulla società di oggi, attratta dal culto dell’immagine. Tra le altre canzoni dell’album, spicca Tradimento e perdono, dedicata ad Agostino Di Bartolomei, il capitano della Roma scomparso prematuramente. Un brano che in realtà è dedicato a tutti i campioni traditi dal successo, primi tra tutti quei Marco (Pantani) e Luigi (Tenco) citati nel testo. Nel disco c’è anche il ritorno di Gato Barbieri, storico collaboratore di Venditti, che chiude Piove su Roma con un lungo assolo di sax.
Dalla pelle al cuore ha vinto numerosi premi: uno per il videoclip, poi un Telegatto e anche il Wind Music Award per aver venduto più di 150mila copie.