Vendola è distratto dai sogni di gloria e snobba la sua Puglia

Qualcuno rintracci Nichi Vendola. L’appello a scovare il governatore pugliese è stato lanciato dalla Cisl regionale per bocca del suo segretario, Giulio Colecchia, che alla Gazzetta del Mezzogiorno ha detto: «Il dialogo è caratterizzato da una continua rincorsa per trovare il presidente». Parlare con Nichi di federalismo ed economia sembra in effetti impossibile, anche perché, ha sottolineato stizzita la Cisl, «la Regione è un carro trainato da tanti soggetti ma manca un capo». E il capo in questione, che almeno sulla carta dovrebbe essere il presidente, «è distratto da tanti progetti – ha aggiunto Colecchia - tutti legittimi ma non aderenti alle priorità della Puglia. Vendola si confronta con noi solo quando si parla di temi che gli interessano anche per le implicazioni nazionali». E quindi, cercasi Nichi disperatamente.