Vendola e gli 800mila euro ai clown

Il castigatore europeo degli sprechi delle regioni meridionali ha colpito ancora. E così, dopo aver portato all’attenzione di Bruxelles lo scandalo dei 720mila euro dati dalla Campania di Bassolino ad Elton John, l’eurodeputato del Carroccio Mario Borghezio ha puntato il dito, con un’interrogazione scritta alla Commissione europea, contro lo sperpero di denaro della rossa Puglia di Nichi Vendola: «Qui le esorbitanti cifre spese sono addirittura quasi dieci volte quanto “divorato” in Campania: siamo a quota 6 milioni di euro, per di più affidati a trattativa privata, senza cioè un bando pubblico». E via con le cifre dello scandalo: «Per l’esibizione del “Cirque du soleil” a Lecce - tuona Borghezio - sono stati spesi 800mila euro, mentre per un concerto dei cantanti Baglioni e Venditti a Bari ne sono serviti 180mila». Altre esorbitanti voci di spesa sono: il milione e più per «servizi di produzione e fitti», i 180mila euro della voce «logistica e trasferimenti», i 240mila euro per la Siae e i 540mila euro per «coordinamento generale e organizzazione».