Le vendono finta droga Lei denuncia, arrestata

Una truffa subìta che le è costata l’arresto. Imbrogliata dai suoi spacciatori, chiama la polizia per «riavere indietro i soldi» e viene arrestata. È successo in Georgia, nella città di Rochelle. Una donna di 53 anni, Juanita Marie Jones, aveva acquistato alcune dosi di cocaina. Una volta a casa, però, si è accorta che la droga era contraffatta. A questo punto, piuttosto seccata, ha pensato bene di telefonare alla polizia pensando di poter avere giustizia. Quando gli agenti sono arrivati nella sua abitazione, li ha fatti entrare in cucina per mostrare la «prova» della truffa. Davanti alle dosi di cocaina contraffatta la polizia non ha avuto dubbi: è stata arrestata per possesso di droga.