Un venerdì senza bus e metro ma con sit-in e cortei

E cinque. Anche oggi niente, o meglio pochi, mezzi a disposizione per spostarsi in città. Le organizzazioni sindacali Snaut, Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt, Ugl Trasporti e Cisal-Faisa, hanno infatti indetto lo sciopero nazionale di 24 ore di tutti i dipendenti delle aziende di trasporto pubblico locale (autobus, tram e metropolitane). La protesta, la quinta dall’inizio dell’anno, è stata indetta «a sostegno della vertenza per il rinnovo del biennio economico del contratto, scaduto il 31 dicembre scorso». L’astensione avverrà dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 alla fine del servizio.
Per limitare i danni alla circolazione, l’assessorato alla mobilità del Comune ha deciso però di disattivare i varchi elettronici che presidiano le zone a traffico limitato del centro storico (dalle 6.30 alle 18) e di Trastevere (dalle 6.30 alle 10).
Ma, come in tutti i fine settimana, non si vive di solo sciopero. Di seguito pubblichiamo l’elenco dei cortei, dei sit in e delle varie maratonine che animeranno l’ennesima tre giorni da incubo. Oggi, a partire dalle 9, corteo da piazza della Repubblica a piazza Sant’Andrea della Valle. Il serpentone percorrerà viale Luigi Einaudi, piazza dei Cinquecento, via Cavour, largo Corrado Ricci, via dei Fori Imperiali, piazza Venezia, via San Marco, via delle Botteghe Oscure, largo di Torre Argentina e corso Vittorio Emanuele II. Altro corteo in via Bartolo Longo a Rebibbia, dalle 9 alle 16. Sempre oggi, dalle 12.30 alle 16, sit-in a piazza Castellani, sul Lungotevere a Ripa, sicure ripercussioni sul traffico. E per finite protesta a Trastevere dalle 16 alle 19.
E andiamo a domani. Dalle 19.30 alle 20.30 e - nuovamente - dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 17 di domenica, possibili rallentamenti causa processione religiosa lungo piazza Siderea, via Ernesto Breda, piazza Erasmo Piaggio, via Stefano Breda, via Franco Tosi, via di Grotte Celoni, il consorzio di Torre Gaia, nuovamente via di Grotte Celoni, via Ambrogio Necchi, via Ernesto Breda e piazza Siderea. Domenica, poi, sarà la volta di una maratonina al mattino lungo piazza Siderea, via Ernesto Breda, via Ercole Marelli, via Ambrogio Necchi, via Ernesto Breda, via Stefano Breda, via Franco Tosi, via di Grotte Celoni, il consorzio di Torre Gaia, nuovamente via di Grotte Celoni, via Alessandro Centurini, via Ernesto Breda e piazza Siderea.
Nel pomeriggio, infine, corteo di sbandieratori da Torre Gaia lungo via di Grotte Celoni, via Ambrogio Necchi, via Ernesto Breda e piazza Siderea. Sempre domani, dalle 15.30 alle 18.30 circa trecento persone sfileranno in corteo da piazza dell’Esquilino a piazza Madonna di Loreto, transitando per via Cavour, largo Corrado Ricci e via dei Fori Imperiali.