VENERDÌ A ZOAGLI

Una cinquantina di persone hanno partecipato l’altra sera al convegno di Zoagli su «Governo Monti: impegno nazionale per la crescita del paese», la «contromanifestazione», organizzata dal Pdl. C’erano il senatore Luigi Grillo che ha parlato della generale crisi finanziaria che «colpisce soltanto l’Europa, dato che India, America e Cina l'hanno già superata». Parole di lode, poi, al Governo Monti, in quanto è «appoggiato» da Berlusconi. «Monti ci farà crescere- ha detto Grillo - e diventeremo finalmente un paese competitivo». Il pubblico era formato da cittadini residenti in zona, mentre tra i politici non era presente Michele Scandroglio, che adducendo precedenti impegni non ha presenziato nemmeno al convegno degli «Amici del Giornale».