In Veneto Bricolo (Lega) verso la candidatura a governatore

Nella Serenissima, tra i due litiganti il terzo gode. Salgono le quotazioni di Federico Bricolo, capogruppo della Lega al Senato e probabile candidato a governatore del Veneto. Secondo indiscrezioni, né il ministro dell’Agricoltura, Luca Zaia, né il sindaco di Verona, Flavio Tosi, saranno i prescelti per le regionali del 2010. L’accordo in Veneto prevede anche l’arrivo di Giancarlo Galan al governo, nel ruolo di ministro della Sanità.
Altra regione a giochi chiusi la Lombardia, dove Roberto Formigoni, dopo una riunione con i vertici Pdl (Ignazio La Russa, Mariastella Gelmini, Guido Podestà, Mario Mantovani, Luigi Casero, Massimo Corsaro) ha annunciato il via alla campagna elettorale e ai gazebo per il tesseramento.