Venezia Corso di formazione E a bordo si fa il pieno di Gpl

Il mercato del Gpl apre al mondo della nautica. E al primo corso pilota di formazione per responsabili tecnici (da giovedì scorso a oggi a Venezia) c’è il pienone. Complice il numero chiuso, sono già abbondantemente esauriti i 25 posti a disposizione. Promosso da Agire (Agenzia Veneziana per l’Energia), Comune di Venezia e Regione Veneto, in collaborazione con il Consorzio Ecogas, il corso è il primo esperimento di questo genere dopo l’emanazione della normativa che consentirà l’apertura del mercato del Gpl per le imbarcazioni in Italia. Dal Consorzio Ecogas fanno sapere : «L’Italia è pronta, abbiamo già una normativa per l’utilizzo del Gpl che ci consente l’immediata realizzazione di stazioni di rifornimento ed emanerà, a breve, i recepimenti nazionali della norma «Uni En 15609» sulle specifiche tecniche per la progettazione e la costruzione di imbarcazioni a Gpl e per la conversione a Gpl delle unità già in uso».