Venezia, il Lido stregato da Charlize

La bellissima premio Oscar Theron in passerella per la presentazione di &quot;The burning Plan&quot;, nuovo lavoro del regista messicano Arriaga (ex sceneggiatore di Inarritu): quattro storie di donne che si intrecciano tra loro. <strong><a href="/media.pic1?ID=688" target="_blank">Guarda le immagini
</a></strong>

Venezia - Dopo Pitt e Clooney tocca alle donne. Oggi è il giorno di Charlize Theron che ha stregato il Lido stretta nel suo abito fucsia. La bellissima premio Oscar è la protagonista del film americano "The burning plain", prima prova da regista dello sceneggiatore candidato all’Oscar Guillermo Arriaga. Oltre alla Theron nel cast anche Kim Basinger, rimasta però negli States. La pellicola è un racconto simultaneo di quattro diverse storie, apparentemente senza legame tra loro ma con epilogo a sorpresa, in una sceneggiatura sviluppata dal neoregista di origine messicana in oltre 15 anni, prima di essere scritta nel 2005. "E’ una storia che avevo in mente da tempo", ha spiegato oggi Arriaga, che ha debuttato dietro la macchina da presa dopo la fine della sua premiata collaborazione con il regista Alejandro Gonzalez Inarritu (per gli acclamati film "Amores perros", "21 Grammi", "Babel"). "Ciascuna delle storie è l’esplorazione del mistero di una donna, del suo viaggio emotivo che la porta all’estremo", ha sottolineato parlando del film che senza soluzione di continuità mescola presente e passato. "Credo che nella vita reale si raccontino storie in modo scomposto, e questo è il linguaggio che ho voluto usare", ha spiegato.

Theron: "I miei personaggi imperfetti" "Ho amato subito il personaggio di Sylvia, così intenso e drammatico. È vero che interpreto quasi sempre personaggi imperfetti, con luci ed ombre. Ed il motivo è semplice: gli esserei umani sono cosi. In ogni film c’è qualcosa di reale che commuove e dà i brividi. C’è chi questi brividi li prova una o due volte nella vita, altri molte volte". Così Charlize Theron ha parlato della sua interpretazione della protagonista del film "The Burning Plan". La Theron, che per la prima uscita ufficiale al Lido, ha scelto un abito Versace in taffetà di seta nei toni del fucsia, interpeta infatti una madre in fuga dal suo passato segnato da una tragedia. Il film, applauditissimo alla proiezione in anteprima per la stampa, uscirà nelle sale italiane il 14 novembre, distribuito da Medusa.