Venezuela, avvelenata diva tv: "E' stata l'assistente personale"

Caracas - Gaby Spanic, avvenente attrice di telenovelas venezuelane, è stata avvelenata insieme alla famiglia dalla sua assistente. Lo riferisce il sito web Hola.com. L’attrice dopo aver inziato a soffrire di continui mal di testa e vomito è andata dal dottore che le ha diagnosticato un avvelenamento da Sulfuro d’Ammonio. Veleno che la sua "fidata" collaboratrice, Celeste Fernandez, ha aggiunto per 4 mesi al cibo e all’acqua consumata dalla famiglia. I sospetti si sono concentrati su Fernandez dopo che nella sua stanza sono state trovate due fiale del veleno. Prima di essere arrestata il 19 agosto scorso la donna è fuggita in Argentina, il suo Paese d’origine, dove è stata comunque fermata dalla polizia. Gaby e la famiglia sono ricoverati in ospedale dove stanno seguendo una terapia per disintossicarsi.