Venezuela, freddato un turista italiano

Un turista italiano, Emiliano Astore, è stato trovato morto la scorsa domenica a bordo della sua imbarcazione nell'isola venezuelana di Margarita: ucciso venerdì con due colpi di pistola in pieno viso. Il corpo rimasto per giorni al sole

Caracas - Un turista italiano, Emiliano Astore, è stato trovato morto la scorsa domenica a bordo della sua imbarcazione nell'isola venezuelana di Margarita. I responsabili delle indagini hanno fatto sapere che l'uomo è stato ucciso venerdì con due colpi di pistola al viso.

Il ritrovamento del corpo Il corpo di Astore si trovava a bordo della sua imbarcazione "Yuncano Miami" nel porto di Punta de Piedra. La vittima, precisano le fonti, è stata identificata grazie ai documenti che aveva con sé. Il corpo è rimasto per due giorni al sole, ragione per la quale - hanno precisato le fonti - il viso non era riconoscibile. Il console generale a Caracas, Giovanni Davoli, ha confermato la notizia, senza dare nomi, rilevando che la "Yuncano Miami" batte bandiera americana e risulta essere di proprietà di Astore. I familiari della vittima, che sono stati contattati dalla rappresentanza diplomatica italiana a Caracas, giungeranno in Venezuela nelle prossime ore.