Il ventesimo secolo al femminile tra cultura e antropologia

In occasione della Settimana della Cultura, domani apre gratuitamente al pubblico la sala dello Stenditoio del S. Michele con la proiezione di Bellissime 1 di Giovanna Gagliardo. È il racconto per immagini del cammino della donna del XX secolo rievocato attraverso documenti del Luce, spezzoni di film, canzoni popolari e interviste di repertorio. Prima della proiezione è prevista una riflessione sul Novecento dal punto di vista dell’arte, dell’architettura, e dell’antropologia con Roberto Cecchi, direttore dei Beni architettonici, la Gagliardo; Paolo Apolito, ordinario di Antropologia culturale e Maria Vittoria Marini Clarelli direttrice della Gnam.