Venti richieste per Mps Vita

Montepaschi

Sarà il cda di Banca Mps convocato per domani a dare il via libera al rinnovo per altri sei mesi, fino al 15 aprile 2007, dell'accordo parasociale con Holmo per Finsoe, la finanziaria che controlla Unipol. Il prolungamento del patto, secondo quanto si è appreso, è all'ordine del giorno del cda che, invece, non discuterà ancora del futuro di Mps Vita, la divisione assicurativa del gruppo senese per la quale gli advisor J.P.Morgan e Mediobanca devono indicare i possibili partner.Una scelta che dovrà essere ristretta a 4 o 5 possibili partner ma, secondo alcune indiscrezioni, le manifestazioni d'interesse arrivate sarebbero molte, una ventina, dall'Europa e dagli Stati Uniti. Il compito degli advisor, che dovrebbero concludere il loro lavoro entro la fine di novembre, non sarà solo quello di indicare le migliori offerte economiche ma anche i possibili partner che presenteranno il miglior piano di sviluppo per Mps Vita.