Ventidue poliziotti per la sicurezza

Una delegazione di 22 poliziotti, diretta dal presidente
dell’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, Felice
Ferlizzi, collaborerà a garantire la sicurezza degli "azzurri" in occasione degli Europei

Baden - Una delegazione di 22 poliziotti, diretta dal presidente dell’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, Felice Ferlizzi, collaborerà a garantire sicurezza in occasione degli Europei. I poliziotti, coordinati dal vice di Ferlizzi, Roberto Massucci, sono stati selezionati in base alla loro conoscenza del mondo delle tifoserie ed alla quotidiana esperienza, maturata nelle attività di contrasto della violenza negli stadi. Gli agenti, sei dei quali presteranno servizio in uniforme, fanno parte di un contingente internazionale di 125 poliziotti provenienti, oltre che dall’Italia, dalla Repubblica Ceca, dall’Olanda, dalla Francia, dalla Romania, dal Portogallo, dalla Turchia, dall’Austria e dall’Inghilterra. Le attività della delegazione trovano il loro momento di sintesi in una struttura istituita presso il quartier generale della nazionale italiana a Baden, denominata Permanent Security Group (P.S.G.), presieduta da Ferlizzi o Massucci e alla quale partecipano, in briefing quotidiani, rappresentanti del governo della Bassa Austria, funzionari della locale polizia e i responsabili dei servizi di sicurezza privata.