Ventimila portali per i videogiochi gratuiti in rete

Sono oltre 200 milioni gli utenti che utilizzano mensilmente i giochi disponibili online grazie alla tecnologia flash

da Milano

La crescita del mercato dei videogames online sembra un fenomeno davvero inarrestabile. Un recente report realizzato da Comscore ha evidenziato come i siti dei giochi in rete fatturino più del 25% dell'intero traffico Internet, una percentuale che è destinata a crescere. I 10 siti più interessanti dedicati ai giochi Flash in rete attirano circa 217 milioni di visitatori unici ogni mese, e una stima conservativa riporta che sono più di 20mila i portali dedicati a questa tematica a livello mondiale. Questi giochi sono realizzati con tecnologie Flash e Director (entrambi di Adobe) visualizzabili previo download dei player Shockwave e Flash (da www.adobe.com). Proprio l’utilizzo di queste tecnologie web-oriented consente di realizzare giochi per il web molto leggeri, in termini di megabyte, e fruibili praticamente da chiunque. Si va dai mini-giochi un colpo e via, a strutture di gioco anche più complesse che richiedono, magari, il download su disco rigido del pacchetto dati principale. Gli indirizzi sono molti. Uno dei più interessanti è www.shockwave.com, ovvero una collezione praticamente sterminata di giochi realizzati con software che esportano nel formato Shockwave che al momento rappresenta una delle soluzioni migliori per la creazione di game, anche in 3D, in rete. Si passa poi ai siti che raccolgono i giochi in Flash. Anche in questo caso ne esistono una miriade, tra i più interessanti citiamo www.2flashgames.com e http://playonlineflashgames.net (quest’ultimo ha un catalogo di circa 6.800 giochi), ma in rete se ne trovano davvero tantissimi. In realtà il successo dei giochi in Flash è dato dal fatto che si tratta di giochi dalle dinamiche semplici, che possono essere giocati in pochi minuti. Tuttavia l’idea di base che li caratterizza è spesso geniale, ricorda un po' l’archetipo di Tetris. E se non ci credete, per cambiare idea basta fare un partita a Zookeeper, una rivisitazione del classico Bubble Truble, facilmente rintracciabile con un qualsiasi motore di ricerca, oppure con Boomshine, ad avanzamento casuale. Se poi volete un gioco strategico sul genere di Caesar della Sierra all’indirizzo http://s3.ikariam.it/ si trova il mondo di Ikariam.