Ventiquattrenne uccisa da overdose da cocaina

Una giovane parrucchiera di 24 anni è morta ieri mattina all'alba per una overdose di cocaina nella sua casa di Seregno. Trasportata d'urgenza all'ospedale di Desio, è morta nel reparto di rianimazione per arresto cardiocircolatorio. Da cinque anni la ragazza faceva uso di cocaina. Sull’episodio la Procura della Repubblica di Monza ha aperto un'inchiesta. È stata anche disposta l'autopsia. In ogni caso si tratta di una delle primissime morte che sembrano direttamente collegate all’assunzione di cocaina, droga finora ritenuta «da ricchi» e tutto sommato priva di rischi per chi l’assume.