Vento, neve e ghiaccio E il peggio arriverà oggi

(...) La protezione civile della Regione ha diramato il messaggio di allerta 1 per il maltempo dal mezzogiorno di oggi, fino alle 12 di domani. A partire dalla tarda mattinata è previsto un deciso peggioramento delle condizioni meteo con probabili precipitazioni nevose generalmente di debole intensità. Le precipitazioni assumeranno carattere nevoso a tutte le quote nelle zone interne e potranno interessare anche le zone costiere, in particolare nel centro e nel ponente del litorale ligure. Oggi pomeriggio è previsto un rinforzo dei venti settentrionali fino a 50-60 chilometri l’ora con raffiche intorno ai 70 chilometri. Su tutta la regione rischio di gelate e condizioni di disagio per il freddo. La sala operativa regionale della protezione civile sarà presidiata a partire da mezzogiorno per rispondere ad eventuali criticità che potrebbero venire a crearsi.
Ieri si è riunito il comitato comunale di Protezione Civile presieduto dall'assessore Francesco Scidone. Sono stati confermati i dispositivi e le procedure adottate in occasione delle emergenze-neve dello scorso inverno. In particolare, quest'anno saranno operativi gli spalatori a piedi coordinati dalle divisioni territoriali e per tale motivo si raccomanda ancora una volta ai proprietari di immobili e di esercizi commerciali di ripulire gli spazi antistanti le proprietà al fine di evitare di incorrere in sanzioni. A tale proposito, quest'anno, il sale verrà distribuito dalle divisioni territoriali ad amministratori di condominio, enti, associazioni, parrocchie, scuole. I privati potranno avere sale solo sottoscrivendo un impegno di assumersi l'onere di utilizzarlo per un tratto di strada pubblica.
I Servizi alla Persona, con Trenitalia e Amt, hanno predisposto da venerdì sera, oltre ai 50 posti letto in struttura, l'apertura delle stazioni di Genova Brignole, Principe e il metrò di piazza De Ferrari. In caso oggi si verificassero precipitazioni nevose di una certa entità, nel corso della mattinata verrà valutata la chiusura anticipata delle scuole. Domenica, qualora perdurassero le avverse condizioni meteo, si valuterà l'eventuale chiusura delle scuole per la giornata di lunedì. Disagi, ieri mattina, anche sull’autostrada A10 Genova - Ventimiglia, nel tratto compreso tra Voltri e Pegli, in direzione levante, a causa della caduta in carreggiata di un cartellone segnaletico.