Vento troppo forte: niente collegamenti

Collegamenti bloccati da Anzio con l’isola di Ponza ieri a causa del forte vento di Libeccio e del mare molto mosso. Non sono salpati né l’aliscafo della Vetor né la nave veloce della Caremar perché il mare a forza 5 avrebbe pregiudicato la sicurezza della navigazione. La libecciata di oggi, inoltre, ha causato vari danni agli stabilimenti balneari del litorale sud: i gestori sono stati infatti costretti a eliminare le prime file di ombrelloni per evitare che la mareggiata portasse via le loro attrezzature.