Via Ventotene, una statua in memoria delle vittime

Le otto vittime dell’esplosione di via Ventotene, avvenuta il 27 novembre del 2001, verranno ricordate oggi con una cerimonia nel corso della quale verrà scoperta una statua, realizzata dallo scultore Pinuccio Chessa, dal titolo «Gloria». Il IV municipio e il comando provinciale dei vigili del fuoco hanno organizzato un’intera giornata di commemorazione: alle 10 una messa verrà celebrata nella parrocchia del Santissimo Rendentore in via Gran Paradiso; alle 16, invece, nel giardino di via Scarpanto, sarà collocato il monumento, donato dai vigili del fuoco. È annunciata la presenza del presidente del IV municipio Alessandro Cardente, del comandante dei vigili del fuoco di Roma Guido Parisi e del capo del corpo nazionale dei vigili del fuoco, Giorgio Mazzini.