Venturiello ritrova il celebre «Gastone»

Arriva al teatro Ambra Jovinelli una delle più celebri creazioni dell’attore e drammaturgo romano Ettore Petrolini, tra i massimi esponenti dell’avanspettacolo. Si tratta di «Gastone», interpretato da Massimo Venturiello che ne firma anche la regia. Ad accompagnare l’attore nella rappresentazione di questo personaggio, che vanta una credibilità tutta usurpata, c’è Tosca che veste i panni di Lucia Sabbatini, una popolana ambiziosa e dal grande talento. Lo spettacolo, che mescola recitazione, canto e ballo, debutterà il prossimo 18 gennaio per rimanere in scena fino al 6 gennaio.