È di Venus il «derby» delle Williams. Battuta Serena

New York. Venus, la maggiore delle sorelle Williams, ha vinto il «derby» contro Serena negli ottavi dell’Us Open. Match in bilico solo nel primo set, quando Serena ha recuperato un break di svantaggio perdendo poi al tie-break. Seconda frazione senza storia. Anche la Sharapova è nei quarti, dopo aver superato nettamente l’indiana Mirza. Ma il match (3° turno maschile) più affascinante ha visto l’australiano Hewitt battere l’americano Dent. Partita risolta 7-5 al quinto set, dopo 3 ore e 21 minuti di gioco.
RISULTATI. Sing. maschile, 3° turno: Hewitt (Aus) b. Dent (Usa) 6-3, 3-6, 6-7, 6-2, 7-5; Hrbaty (Svk) b. Ferrer (Spa) 6-7, 7-5, 7-5, 7-5; Verdasco (Spa) b. Djokovic (Ser) 6-1, 4-6, 6-7, 6-4, 6-4; Nieminen (Fin) b. Mirnyi (Blr) 6-3, 7-6, 3-6, 6-3. Sing. femminile, ottavi di finale: Sharapova (Rus) b. Mirza (Ind) 6-2, 6-1; Petrova (Rus) b. Vaidisova (RCe) 7-6, 7-5; V. Williams (Usa) b. S. Williams 7-6, 6-2.