Una vera abitazione arredata da Piero Dissoni

A Milano, in via Durini al 15, è esposta «la casa di Porro», un'abitazione completa che rispecchia in tutto e per tutto il carattere dell'azienda e del progettista che l'ha ideata: Piero Lissoni. È una casa «imperfetta» come la definisce lo stesso architetto, perché non si tratta di un semplice allestimento o un pacchetto espositivo da riproporre uguale a se stesso in più luoghi né una casa-catalogo. Si tratta invece di un luogo reale, concepito per esser abitato, e come tale presenta tutte le piccole incongruenze che caratterizzano uno spazio «vivo» e lo rendono unico e irripetibile, riflesso di chi lo vive e lo abita. La parola d'ordine che ha guidato la progettazione di questa casa è «neutralità». La camera da letto, riscaldata dal legno mongoi come finitura per il letto, per la libreria e per le armadiature, gioca semplicemente sull'utilizzo di cristalli e specchi per dilatare gli spazi e legarli insieme, colorandosi di giallo mustard per contenitore e sedie disposte attorno al tavolo della piccola home-office. Anche negli ambienti giorno prevalgono le tinte tenui, come il bianco gesso per il tavolo e la libreria nella zona living, e del sistema modulare che scandisce geometricamente gli spazi fungendo ora da contenitore, ora da tavolino, ora da ripiano sospeso: in delicato contrasto con il marrone del divano, il grigio della pietra naturale; il rosso fire e cima delle scatole del sistema che movimentano la scala. Fonte di ispirazione è la casa milanese di tradizione, capace un tempo di esprimere la cultura e la raffinatezza dei suoi abitanti con una miscela di sobrietà e ricercatezza. Se l'ossatura degli spazi è definita dai prodotti primari della Porro in grado di soddisfare ogni esigenza abitativa, la scena è precisata nei dettagli da alcuni oggetti di styling scelta ad hoc, pezzi d'arte e di modernariato che vanno dalla scultura in legno alla tela d'autore. Un mix equilibrato ed armonioso dato dal contrasto o dall'analogia degli elementi che la compongono. Un luogo da visitare per chi ama l'arredo con la A maiuscola, realizzato da un'azienda che ha un'attenzione maniacale per l'innovazione, il dettaglio, la qualità e le finiture. Per uno stile estremamente moderno ma che per gusto e particolari si mostra ben lontano da ogni banalità.