Verdi e Prokofiev in scena alla Scala

Oggi. Agli Arcimboldi, alle 21 si svolge il «Gala dell’operetta» con l’orchestra dei Pomeriggi Musicali di Mario Roveri. Il Comico Elio Pandolfi e la soubrette Ilaria Zanetti legheranno i vari brani tratti dalle operette «Orfeo all’inferno» di Offenbach, «Il Paese del sorriso» di Leàr, «Al Cavallini Bianco» di Benazky e «Ballo al Savoy», di Abrahms e «La Vedova Allegra»di Lehàr: cantano Stefanna Kibalova, Roberto Covatta.
Domani. Aula Magna del Collegio Ghislieri di Pavia: per «Bach e l’arte del violino» suona Monica Huggett.
Mercoledì. Alla Scala, «La Traviata» diretta da Carlo Montanaro, regia di Laura Cavani. Amici del Loggione della Scala: alle 16, proiezione di «Herbert von Karajan - il signore del suono».
Giovedì. Alla Scala, alle 20, ultima replica dell’opera di Verdi «La Traviata» diretta da Carlo Montanaro. Regia di Laura Cavani.
Venerdì. Alla Scala, alle 20, ultima recita dell’opera di Prokofiev «Il Giocatore» diretta da Daniel Barenboim. Regia, scene e costumi di Dmitri Tscerniakov. Al dal Verme, alle 18, per il ciclo «La maschera e l’Emozione» il pianista Emanuele Ferrari suona Chopin.
Sabato. A Palazzo Isinbardi, alle 21, l’Orchestra dei Pomeriggi musicali, diretta da Francesco Attardi, propone brani orchestrali di Rossini, Rolla, Beethoven con la partecipazione del flauto di Mari Carbotta.
Domenica. Alla Scala, alle, 20, per il «Ciclo Beethoven» ultimo appuntamento di stagione con Daniel Barenboim.