Verdi in rivolta «Salvate i cedri»

Ieri mattina alcuni residenti sono scesi in largo Rio de Janeiro per protestare contro il taglio degli alberi, dei cedri del Libano, dovuto ai lavori per il parcheggio sotterraneo. Sul posto il capogruppo dei Verdi a Palazzo Marino, Maurizio Baruffi, e altri esponenti ambientalisti. «Ci siamo mobilitati - hanno spiegato - perché non avvenga con gli alberi più grandi. Vanno preservati, c’è il vincolo architettonico. Anche il sindaco Moratti - hanno concluso i Verdi - dopo il taglio di via Bazzini, si era espressa contro simili scempi».