Verdone, un incasso grande e grosso

1) GRANDE, GROSSO E... VERDONE (31) 4.984.515
2) NON È UN PAESE PER VECCHI (1) 818.545
3) JUMPER (2) 657.894
4) SWEENEY TODD (3) 404.502
5) CENERENTOLA E GLI 007 NANI (0) 352.020
6) REC-LA PAURA IN DIRETTA (6) 335.926
7) JOHN RAMBO (4) 285.520
8) PROSPETTIVE DI UN DELITTO (7) 234.130
9) PARLAMI D’AMORE (5) 227.455
10) PERSEPOLIS (10) 205.777
(I dati, forniti da Cinetel, si riferiscono all’ultimo week-end; i numeri, tra parentesi, indicano la posizione precedente).

Parafrasando il titolo del suo film, per il debutto cinematografico dell’ultimo Verdone si potrebbe parlare di un grande, grosso incasso. Il suo Grande, grosso e... Verdone ha portato a casa quasi 5 milioni di euro con una media per sala altissima (7.090 euro) e quasi 780mila biglietti staccati. Con un simile risultato non poteva che beneficiarne il dato complessivo del box office cresciuto del 30% rispetto al fine settimana precedente. Questa cannibalizzazione degli incassi ha lasciato agli altri film in cartellone poco più delle briciole se si pensa che nessuna pellicola è riuscita a superare il milione di euro. Tra l’altro, solo la parodia Cenerentola e gli OO7 è entrata, come novità, nella top ten, con un discreto quinto posto. Per gli altri debuttanti, Sonetaula è diciottesimo con 47mila euro incassati, Vogliamo anche le rose è ventunesimo con 35mila euro mentre Biutiful cauntri, uscito in pochissime sale, ha chiuso al venticinquesimo con 22mila euro.