La verità scomoda e la necessità di raccontarla tutta

(...) o che l'opposizione alla Regione Liguria o a Napoli o nel paesino più sperduto in mano alla sinistra, passi le giornate a farsi dispetti.
Le beghe a livello nazionale si risolveranno e sono certo che manderemo a casa Prodi e i suoi bravi; ma Genova, se non poniamo rimedio in tempo, non potrà approfittare del vento favorevole e sarà sempre governata dalla sinistra, perché il centro-destra locale nel frattempo sarà sommerso da macerie di diffidenze e ceneri di rancori. Quali le soluzioni? Sin dall'inizio Alleanza Nazionale ha proposto a tutti i partiti del centro-destra di mettersi intorno ad un tavolo ristabilendo con lealtà rapporti di collaborazione. Fissare alcuni punti inderogabili su porto, gabelle comunali, modello di sviluppo, piano urbanistico e sicurezza, indicando inoltre Enrico Musso quale portavoce e coordinatore dell'Opposizione, un ruolo già ufficializzato dalla volontà degli Elettori e confermato dalle sue specifiche competenze. Sino ad oggi qualcuno, che probabilmente si crede figlio di un dio maggiore continua a non dare risposta. Lascio a Te, caro Direttore, scoprirlo e fornire le giuste notizie alla grande Famiglia del Giornale.
E approfittando della cortese ospitalità, auguro a Te, a tutta la redazione genovese e a tutti i lettori del Giornale un sincero augurio di un sereno 2008.
Consigliere Comunale An