La verità sui complotti: «Solo elucubrazioni»

Rinaldo Arpisella, portavoce di Emma Marcegaglia, fa dietrofront e in un comunicato spiega che l’esistenza di una Spectre che tira le fila per creare dossier è una «elucubrazione del tutto personale». Di più: la sua elucubrazione, figlia della telefonata con il nostro vicedirettore Nicola Porro, è priva di «qualsiasi riferimento o conoscenza di fatti reali o anche semplici indiscrezioni». Intanto la presidente di Confindustria sembra ossessionata dai complotti: già in maggio aveva lanciato l’allarme su attacchi contro di lei «costruiti su false notizie». Pubblicate sull’Espresso...