Il vero amore

È Milano la città scelta per ospitare la prima europea del «Disney High School Musical: The Ice tour», la versione sul ghiaccio del musical che ha conquistato i giovani di tutto il mondo. Le vicende dei ragazzi di un liceo americano raccontate nei due film per la televisione High School Musical e High School Musical 2 approdano al Palasharp dal 28 novembre al 2 dicembre, per un totale di dieci repliche. Niente scarpe da ballo, ma pattini da ghiaccio per un cast composto da giovani pattinatori che, dopo il debutto newyorkese dello scorso settembre, sono pronti a conquistare il pubblico del Vecchio continente (lo show toccherà in tutto cento città tra gli Stati Uniti, il Canada il Sud America, l’Europa e l’Australia).
Le musiche sono quelle che hanno scalato le classifiche, mentre i dialoghi si svolgeranno in italiano, il tutto arricchito da scatenati balli dal ritmo hip-hop. I due film si fondono in un musical sul ghiaccio, che vede protagonisti gli studenti dell’East High, divisi fra lo studio, la passione per la pallacanestro e il desiderio di partecipare al musical di fine anno della scuola.
È proprio così che si conoscono i due protagonisti, Troy e Gabriella, lui un promettente cestista della squadra dei Wildcats, lei una studentessa modello, uniti dalla voglia di ballare. E fra i due poteva forse non scoccare la scintilla? Certo che no, ma a rendere le cose difficili ci pensa la bionda guastafeste Sharpay, decisa a conquistare Troy durante le vacanze estive, che molti ragazzi trascorrono lavorando al country club di suo padre, svolgendo piccoli lavori per mettere da parte qualche soldo. Ma l'amore trionfa e il sogno di danzare trova il suo coronamento in uno spettacolo che i ragazzi mettono in scena per i clienti del club.
Una storia che ha come ingredienti l'amicizia e le sfide personali, e che nel 2006 ha fruttato due Emmy Award (i prestigiosi premi destinati alla produzione televisiva americana) a High School Musical, senza lesinare successi alla colonna sonora e al libro che hanno accompagnato l'uscita del tv movie.
Le coreografie sono affidate al ventisettenne Charles Klapow, già curatore di quelle del film, che per la prima volta si è cimentato con il pattinaggio su ghiaccio.
È invece il caso di dire che sono nati con i pattini ai piedi i protagonisti del musical - tutti giovanissimi: l’età media degli interpreti è di 20 anni -, reclutati dai paesi più disparati, che hanno mosso i primi passi sul ghiaccio in tenera età e quasi tutti per caso. Victor Ehre, alias Troy, comincia a praticare il pattinaggio artistico a otto anni per migliorare il suo rendimento a hockey; mentre per Gladys Orozco, l'interprete di Gabriella, galeotto fu l'invito a una festa di compleanno sul ghiaccio, dove si appassiona talmente al pattinaggio da rifiutarsi di restituire i pattini a noleggio. È seguendo in televisione un campionato di pattinaggio artistico, invece, che la svedese Helena Gundberg, la Sharpay del musical, decide di avvicinarsi a questo sport, per poi farne una vera e propria professione.
Ambizioni nella vita reale che si traducono in speranza di successo nella finzione di uno spettacolo che fa sognare gli adolescenti.
Disney High School Musical,

The Ice Tour
Palasharp
dal 28 novembre al 2 dicembre
Informazioni: 02.33400551