È vero che la vaccinazione è indicata anche per le persone più anziane?

Gli over 65 anni non hanno bisogno del vaccino pandemico perché sono praticamente immunizzati. Anche il viceministro Fazio non si vaccinerà ma solo perché ha superato l’età critica in cui la possibilità di essere contagiati è alta. In passato almeno un anziano su tre è entrato a contatto con virus simili a quello pandemico e nel ’57 molti si sono ammalati di un virus H1N1 simile a quello attuale. Questo ha creato una sorta di copertura immunitaria che protegge gli anziani dall’influenza A. Attualmente soltanto l’1% della popolazione della terza età viene contagiato dall’influenza A. E in questo caso è opportuno iniziare immediatamente la terapia anche in modo energico usando, se necessario, anche antivirali. Ma tutto dietro indicazione del proprio medico.