Verona Gli animalisti contro «l’arte» di Nitsch

I militanti di «100x100 animalisti» hanno compiuto un’azione di protesta contro l’artista Hermann Nitsch, le cui opere saranno ospitate a breve in una galleria di Verona. Gli animalisti hanno ricoperto la vetrina della galleria con striscioni e manifesti. Nitsch, uno dei fondatori dell’Azionismo viennese, viene definito in questi manifesti un «sadico esibizionista». Nelle sue performance, Nitsch utilizza spesso sangue e corpi di animali sezionati per dar vita a «opere d’arte» che grondano, letteralmente, sangue.