Verro: «Santoro non tornerà a viale Mazzini»

«Il Tg3 è più fazioso del Tg1». A mettere sale sulla polemica tutta interna alla tv di Stato ci pensa il consigliere di amministrazione Antonio Verro, in quota Pdl. «Ognuno legge la realtà a suo modo: Minzolini ci mette la faccia perché quando fa gli editoriali dice esattamente quello che pensa, la Berlinguer ci mette la faccia nel senso che presenta le notizie, però non è dichiaratamente faziosa. Vuole non sembrare faziosa, ma lo è nella scelta della scaletta». Questo il giudizio di Verro, alla Zanzara su Radio 24.
Il consigliere Rai ne ha anche per Report e la Gabanelli: «È una trasmissione di teoremi precostituiti, non fa inchieste, ma è costruita per confermare la sua tesi. Comunque stiamo cercando una soluzione per consentire alla Gabanelli di andare in onda e sono convinto che si troverà». Infine la stoccata a Santoro. «Non lo abbiamo mandato via. È stata una decisione consensuale. Non c’è più l’automatismo per chi ha avuto l’incentivo all’esodo. Se ha delle proposte le inoltri al direttore di rete e verranno discusse in Cda. Ma Santoro non tornerà a settembre o a ottobre. È impossibile, la gente non capirebbe».