Versace: non si vende

«Non c’è e non c’è mai stata un’ipotesi di vendita per la maison Versace, néè per l’ingresso di nuovi soci». L’ha ribadito ieri Santo Versace. Il presidente della casa di moda ha sottolineato che l’azienda «sta lavorando per riposizionare Versace dove merita». Problemi risolti, per Santo Versace, anche sul fronte dell’indebitamento, che sarà ridotto entro settembre e «praticamente azzerato per la fine dell’anno». Versace ha in programma di aprire 12 nuovi punti vendita in Cina «in tempi brevi».