Verso un accordo British-American

Un’alleanza strategica tra British Airways e American Airlines sarebbe sul punto di concretizzarsi. Euan Fordyce, un portavoce di Ba, ha riferito che la società sta ultimando i dettagli per completare l’accordo entro due settimane, cui seguirà l’attesa per l’approvazione da parte delle autorità Antitrust statunitensi. In passato i due vettori avevano già tentato di siglare un’alleanza, ma avevano ricevuto lo stop dell’Antitrust, vista la loro posizione dominante allo scalo londinese di Heathrow, dove le due compagnie controllano oltre la metà dei voli da e per gli Stati Uniti. Nuovo argomento in discussione la situazione cambiata, in marzo, dopo l’accordo «open skies» tra gli Stati Uniti e l’Unione Europea, che consente alle compagnie aeree di decollare e atterrare in ogni punto di Usa e Ue. L’accordo potrebbe includere anche Iberia.