Verso un accordo su Endesa

Dopo mesi di conflitti per l’acquisto attraverso un’Opa della grande società energetica spagnola Endesa da parte del gruppo tedesco E.On, il governo di Madrid sarebbe disposto a raggiungere un compromesso. Lo riporta il quotidiano Financial Times Deutschland, facendo riferimento a fonti nei circoli governativi spagnoli. L’accordo potrebbe essere raggiunto con la cessione, da parte di E.On, di solo il 25% delle sue attività in Spagna, anziché del 33%, come preteso finora. Secondo quanto riportato dal quotidiano, la disponibilità al compromesso da parte di Madrid sarebbe in correlazione con la visita in Germania, prevista per oggi, del premier spagnolo José Luis Zapatero.