Verso la modifica oggetto sociale

Unipol

Unipol va verso il cambiamento dell’oggetto sociale e l’assunzione delle caratteristiche di una holding di partecipazione. In un avviso a pagamento la compagnia assicurativa comunica che il controvalore dei recessi esercitati è risultato inferiore ai 100 milioni di euro. Si è quindi verificata una delle condizioni cui è subordinata l’efficacia della modifica dell’oggetto sociale di Unipol, deliberata dall’assemblea dei soci il 24 aprile scorso, in connessione con lo scorporo da Unipol dell’intero ramo di azienda assicurativo, previsto nell’ambito del progetto di riorganizzazione del gruppo Unipol. L’efficacia della delibera di modifica dell’oggetto sociale di Unipol rimane subordinata all’ottenimento delle necessarie autorizzazioni.