Verso il rinnovo il patto Schema28

Autostrade

I soci del patto parasociale di Schemaventotto, che fa riferimento alla famiglia Benetton e che da oggi assume in Borsa il nome di Atlantia (Sintonia, Fondazione Crt, Acesa, Generali e Unicredit) hanno deciso di rinnovare entro giugno il patto, in scadenza a maggio. Solo Acesa (gruppo Abertis), pur confermando il proprio interesse a proseguire nelle consultazioni in corso, ha comunicato l’intenzione di uscire da Schema28, salvo non procedere all’uscita in caso di un rinnovo del patto in termini soddisfacenti. A Schemaventotto fa capo il 52% di Autostrade. Il nuovo patto cui stanno lavorando i soci dovrebbe avere durata annuale, contro i tre anni dell’accordo in scadenza. Il 30 maggio l’assemblea modificherà lo statuto per adeguarlo al patto.