Verso il tutto esaurito E Soda fa pretattica

Al Picco ci sarà il tutto esaurito per Spezia-Genoa domani alle 16. «La vendita dei biglietti va molto bene - spiega l'addetto stampa dello Spezia Luca Romiti -. Le curve sono praticamente esaurite, in vendita ci sono ancora mini-abbonamenti che oltre a Spezia-Genoa, comprendono anche Spezia-Triestina del prossimo 21 aprile e Spezia-Brescia del 5 maggio per tutte le possibilità nei distinti invalidi, donne, seduti e in piedi. Nonché quelli di tribuna». Il clima nel ritiro di Pontremoli resta sereno, il team e il mister si dicono pronti e sperano di portare in cassa punti preziosi. Ormai quasi confermato che Pietro Fusco, al momento ufficialmente infortunato, sarà disponibile per mister Soda in questa importante partita. «Sono in via di guarigione. Le ultime settimane sono state positive, però non posso ancora dire di essere al 100% - spiega -. Contro il Genoa dobbiamo ricominciare a far punti e prima li facciamo meglio sarà. Farli domani sarà ancora più gratificante essendo una squadra più blasonata». Nell'importante partita contro il Genoa mister Soda sarà in panchina a guidare i suoi uomini. Non ha avuto infatti seguito l'allontanamento del mister da parte dell'arbitro nella partita Vicenza-Spezia. E proprio sulle strategie Soda non si sbilancia, infatti anche l'amichevole dell'altra sera, disputata dallo Spezia Calcio contro gli Allievi del Lunigiana 1919, ha visto superare la giovane compagine locale per 6 a 0. Ma il gioco è passato tutto da Alessi che domani sarà in tribuna.